AGORA COACHING PROJECT è un progetto annuale di perfezionamento nella danza rivolto a danzatori di età compresa fra i 18 e i 22 anni, che ha sede a Reggio Emilia.
Nato nel 2010, il corso è diretto da Michele Merola ed Enrico Morelli, ed è promosso e sostenuto dalla MM Contemporary Dance Company e dall’A.S.D. Progetto Danza di Reggio Emilia. Si prefigge di formare artisti pronti ad affrontare in maniera flessibile la varietà del mercato internazionale della danza, artisti capaci di rispondere alle richieste di diversa natura, tecnico/stilistica, che provengono da questo stesso mercato.

Il corso vuole offrire un ampio ventaglio di stimoli, di carattere tecnico, culturale e di scambio tra allievi e coreografi, ciascuno dei quali proviene da e opera in realtà diverse tra le più interessanti del panorama internazionale. Agora infatti fa incontrare i ragazzi con affermati coreografi di orientamento stilistico diverso, e ha visto in questi anni la presenza di tanti nomi illustri: con Michele Merola ed Enrico Morelli collaborano alla realizzazione del progetto diversi docenti, dotati, ciascuno, di provata e qualificata esperienza nel settore.

Per l'anno 2017/18 i docenti sono:
- Michele Merola (direttore artistico MM Contemporary Dance Company e Agora)
- Enrico Morelli (direttore artistico Agora Coaching Project)
- Stefan Ferry (Batsheva Dance Company)
- Valerie Lecocq (Scapino Ballet)
- Emanuele Soavi (director INcompany-Colonia)
- Mauro Carboni (Accademia Nazionale di Danza)
- Lisa Martini (Aterballetto)
- Maurizio Drudi (Balletto di Montecarlo)
- Manfredi Perego (free lance choreographer)
- Chiara Montalbani (free lance choreographer)
- Mario Coccetti (free lance choreographer)
- Chiara Frigo (free lance choreographer)
- Silvia Bertoncelli (Comp. Naturalis Labor)
- Stefano Roveda (free lance choreographer)
- Mattia Russo (direttore artistico compagnia Kor’sia)
- Antonio De Rosa (direttore artistico compagnia Kor’sia)

Per l'anno 2016/17 i docenti sono stati:
- Ricardo Fernando (direttore artistico Ballet Hagen)
- Gustavo Ramirez Sansano (international choreographer)
- Lisa Martini (Aterballetto)
- Michele Merola (direttore artistico MM Contemporary Dance Company)
- Enrico Morelli (direttore artistico Agora Coaching Project)
- Emanuele Soavi (director INcompany-Colonia)
- Paolo Mohovich (free lance choreographer)
- Simona Bertozzi (director Comp. Nexus)
- Mario Coccetti (free lance choreographer)

Per l'anno 2015/16 i docenti sono stati:
- Tarek Assam (direttore artistico Staatstheater Gießen)
- Simona Bertozzi (direttore artistico Company Nexus)
- Mauro Carboni (Accademia Nazionale di Danza)
- Aurelie Cayla (Nederlands Dans Theater - Jiri Kylian' s repertory)
- Yvan Dubreuil (Nederlands Dans Theater – Johan Inger’s repertory)
- Ricardo Fernando (direttore artistico Ballet Hagen)
- Lisa Martini (Aterballetto)
- Michele Merola (direttore artistico MM Contemporary Dance Company)
- Enrico Morelli (direttore artistico Agora Coaching Project)
- Cristina Rizzo (Free Lance Choreographer)
- Emanuele Soavi (direttore artistico Incompany - Colonia)

Negli anni 2010-2015 i coreografi e docenti ospiti sono stati:

- Sveva Berti (Aterballetto)
- Max Campagnani (international choreographer)
- Arturo Cannistrà (Aterballetto)
- Vincenzo Capezzuto (Aterballetto)
- Mario Coccetti (free lance choreographer)
- Maurizio Drudi (Balletto di Montecarlo)
- Jean Christophe Maillot (Balletto di Montecarlo)
- Lisa Martini (Aterballetto)
- Carlo Massari (c&c Company)
- Michele Merola (direttore artistico MM Contemporary Dance Company)
- Paolo Mohovich (free lance choreographer)
- Enrico Morelli (direttore artistico Agora Coaching Project)
- Francesco Nappa (free lance choreographer)
- Veli Pekka Peltokallio (Cullberg Ballet)
- Manfredi Perego (free lance choreographer)
- Emiliano Piccoli (Ballet du Capitole de Toulouse)
- Ermanno Romanelli (storico e critico di danza)
- Karl Alfred Schreiner (Gärtnerplatz, Munich)
- Emanuele Soavi (director INcompany-Colonia)
- Giuseppe Spota (Wiesbaden)
- Chiara Taviani (c&c Company)
- Francesco Ventriglia (director Maggio Danza)
- Richard Wherlock (Ballett Basel)
- Edd Wubbe (director Scapino Ballet)
- Roberto Zamorano (Aterballetto)
Il progetto, unico per le sue caratteristiche innovative nell’ambito della didattica della danza, persegue l’obiettivo di fornire solide basi d’apprendimento delle diverse tecniche in uso nella scena di danza contemporanea internazionale e dei diversi repertori attraverso l’alternarsi di docenti e artisti qualificati, e grazie anche alla partecipazione attiva degli studenti e alla verifica delle conoscenze acquisite attraverso la partecipazione a spettacoli organizzati in diversi teatri della regione (Teatro Asioli di Correggio, Fonderia presso Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto, Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia, Teatro Ruggeri di Guastalla, Teatro de André di Casalgrande, Teatro Regio di Parma, Teatro Sociale di Trento…) e nazionali, dove sono previste le produzioni di Agora per le scuole e serali.
L’obiettivo è quello di dare la possibilità ai danzatori/allievi di lavorare con molti coreografi, grazie ai quali si prepareranno nel modo più completo possibile per poter accedere alla scena di danza europea.