CINQUE CANTI

Produzione 2013, coreografie di Mats Ek, Michele Merola, Karl Alfred Schreiner, Enrico Morelli, Emanuele Soavi

MMContemporary Dance Company | LINK VIDEO 1| LINK VIDEO 2 estratto da FLUKE coreografia Mats Ek musica Fläskkvartetten creazione per CINQUE CANTI coreografia Michele Merola musica J. Cage, W. Basinski PARAFERNALIA coreografia Karl Alfred Schreiner e Emanuele Soavi musica A. Bick, A.Vivaldi ricomposto da Max Richter creazione per CINQUE CANTI coreografia Enrico Morelli musica Ars Nova Copenhagen, B. Frost, H. Guldnadottir estratto da OFFillusiON coreografia Emanuele Soavi musica G.F. Handel interpreti Fabiana Lonardo, Lorenza Vicidomini, Paolo Lauri, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Tommaso Quartani, Salvatore Castelli disegno luci Cristina Spelti assistente di compagnia Maurizio Drudi maestri ripetitori Veli Peltokallio (Fluke), Nora Sitges Sardà (Parafernalia) Cinque coreografi. Un pretesto letterario. L?amore. Come in un plot ben congegnato questi elementi costituiscono mezzo, occasione e movente per un lavoro che rifiuta ogni facile alibi seduttivo per lasciarsi condurre dal tema amoroso declinato nei suoi aspetti più introspettivi. Tutto sembra accadere in un unico momento evocato da luoghi diversi, metafora di un amore che abbraccia e consuma la vita. E poco importa se i cinque coreografi qui impegnati vengono da esperienze diverse e a volte lontane. I loro registri compositivi dialogano regalandosi l?uno all?altro. Pezzi originali ed altri rimontati per l?occasione costruiscono un unicum coerente proponendo una lettura dell?amore tutta giocata tra sincerità e artificio. Diceva Calvino che nei poemi ariosteschi c?è un trabocchetto, un vortice che inghiotte i personaggi ad uno ad uno. La danza in questo spettacolo sembra avere il potere di accelerare questo processo fin quasi ad esserne il catalizzatore. Ha la capacità di trasferire dal palco alla platea un brandello di storia amorosa in cui riconoscersi, di giocare a riportare in superficie tracce di quel pensiero rimosso e silente che da secoli accompagna i nostri amori. (Pietro Quartani) produzione MM Contemporary Dance Company con il sostegno di Associazione Arearea, Associazione Progetto Danza, Pro Music, JiT Management ANTEPRIMA Teatro Carani, Sassuolo (MO) - gennaio 2013